Notizia
Lunedì 12 Marzo 2018

Polisportiva Sabbionese, la trasferta... non va.

VOLLEY ORGIANO - POL. SABBIONESE SILITEX 3/1 (25/16 – 19/25 – 25/20 – 25/13) Tosi 8, Ciraudo 3, Montresor 2, Perin 8, Lorenzetti 3, Casaro 2, Repele 7, Masconale 8, Albarello 4, Adami, Bagatin (L) - All. Dall’Omo Ermanno, 2. All. Fusato Francesco

Altra trasferta e altra sconfitta per la Sabbionese che lascia sul campo di Orgiano contro la diretta concorrente i tre punti in palio e quelle residue speranze di mantenere la categoria che in questo momento appaiono ridotte al lumicino. Doveva essere la partita della svolta, ma difficilmente si vincono queste partite se l’atteggiamento tattico, agonistico e mentale è quello dimostrato sabato e che ha indispettito lo staff tecnico e i tanti sostenitori accorsi dalla vicina Cologna Veneta che avevano creduto in una differente evoluzione del match.

Una settimana purtroppo travagliata dalla numerose assenze sia per indisposizione e dalle gite delle più giovani (alcune non erano presenti neanche alla partita), ma che non possono certamente giustificare una prestazione di questo genere in una partita cos’ importante. Coach Dall’Omo schiera nel sestetto di partenza Ciraudo al palleggio con Masconale opposto, Casaro e Repele al centro, Montresor e Tosi ai lati, con Bagatin libero. Si ripete il copione delle ultime partita, con la Silitex che lascia scappare le vicentine sul 8/1 e a nulla servono i time out ed i primi cambi nel sestetto iniziale. Si difende poco e si attacca pure male ed il risultato finale di 25/16 è il giusto epilogo di un parziale giocato in maniera insufficiente.

Parte Perin al posto di Montresor nel secondo set e anche grazie ai suoi attacchi ed un ritrovato spirito di squadra la Sabbionese rientra in partita. Fermati con una certa costanza gli attacchi da posto 4 dell’Orgiano, le veronesi si aggiudicano il parziale con una certa tranquillità.

Si aspettava che la vittoria del secondo set portasse un po’ di fiducia ed invece ancora una volta la sindrome da trasferta colpiva la Silitex che al rientro in campo subiva il primo break sul 5/1. Nonostante tutto le colognesi restavano agganciate alla partita ma non davano mai l’impressione di poter impensierire seriamente l’Orgiano in quanto gli errori commessi nei momenti decisivi erano sempre troppi.

La ricezione entrava in crisi (alla fine si contavano il record di 20 aces subiti) e gli attacchi dell’opposto vicentino facevano la differenza nel finale del terzo set mentre il quarto set era a tratti imbarazzante per il divario tra le due formazioni. Prossima gara in programma sarà quella di sabato 17 a Cologna Veneta contro l’Intrepida.

Ph. @Polisportiva Sabbionese 


Fonte: Polisportiva Sabbionese
Allegati

Nessun allegato presente.

Newsletter

Per registrarti al nostro servizio di newsletter inserisci qui il tuo indirizzo email.

Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale Verona
c/o Stadio Bentegodi, Piazzale Olimpia, Cancello E/20 - 37138 Verona - Telefono: 045 580192 - Fax: 045 580325 - SMS Risultati: 335 7313093
© 2016-2018 - Tutti i diritti riservati
Sito realizzato da Marco Pernpruner