Notizia
Venerdì 10 Maggio 2019

Silitex Sabbionese: ultima partita contro il Griffon

SILITEX SABBIONESE – GRIFFON VOLLEY 3/1 (18/25 – 28/26 – 26/24 – 28/26) Aldegheri, Begnini, Quartarolo, Perin, Palomba, Zandomeneghi, Repele, Tosi, Tardiani, Bolla (L),

Partita per cuori forti quella disputata a Cologna Veneta sabato scorso e valevole per l’ultima giornata di campionato di serie d femminile.

Alla vigilia di questo turno tre squadre nel giro di un solo punto si giocavano la salvezza o i play out o per evitare la quart’ultima posizione che decretava una retrocessione che sia la Sabbionese, il Real Bc e la Pallavolo Arcobaleno cercavano assolutamente evitare.

Scherzo del destino e del calendario le ultime due squadre giocavano una contro l’altra, mentre la Silitex riceveva nel derby della Bassa il Griffon Volley Legnago.

La Sabbionese arrivava a questa decisiva partita in condizioni difficili, senza Bernar Fabbrizio E, Fabbrizio C. e Casaro per i motivi più diversi, con la rosa rimasta a disposizione ridotta all’osso e con l’incognita di un solo palleggiatore, peraltro colpito da un attacco febbrile alla vigilia della partita.

Coach Nicolini schierava nel sestetto di partenza Palomba al palleggio con Perin opposto, Zandomeneghi e Repele al centro, Tardiani e Tosi ai lati con Bolla libero.

Partenza a rilento per una Sabbionese titubante e troppo tesa per l’altissima posta in palio e i troppi errori diretti consentivano al Griffon di aggiudicarsi con una certa facilità il parziale.

Un Legnago che sceso a Cologna Veneta senza nessun obiettivo di classifica, essendo ormai sicuro del quinto posto ma senza alcuna possibilità di entrare nei play off, non regalava niente alle giocatrici di casa che dovevano conquistarsi ogni singolo punto del set e della partita.

L’entrata nel finale del primo set di Quartarolo per Perin, dava maggior consistenza all’attacco con Palomba che alzava con continuità all’attaccante colognese per risolvere favorevolmente i lunghi scambi della partita.

Tutti i set restavano molto combattuti con repentini capovolgimenti di risultato e che venivano risolti solamente ai vantaggi. Il numeroso pubblico presente in tribuna aveva gli occhi sia sul campo che sul cellulare per cercare il risultato finale di Padova.

La vittoria casalinga della Pallavolo Arcobaleno arrivava poco prima del primo match point per la Sabbionese, peraltro sprecato con un errore in battuta.

Tensione in campo fino all’errore decisivo in attacco del Griffon Volley, che decretava la matematica salvezza raggiunta dalla Silitex e scatenava la gioia sia in campo che sulle tribune.

Si chiude nel migliore dei modi una stagione tribolata per mille vicissitudini, coincisa tra l’altro con il cambio di panchina prima della metà del campionato.

Il finale di stagione è stato molto positivo, con i 12 punti conquistati nelle ultime 5 giornate, ma resta anche il rammarico per i troppi i punti gettati al vento a cominciare dai sei tie break persi sui sette disputati.

Archiviata la pratica serie d, la società ora si sta preparando ad ospitare il 12 maggio le finali regionali maschili e femminili under 16. Appuntamento da non mancare domenica pomeriggio al Palazzetto dello Sport di Cologna Veneta.

 


Fonte: Pallavolo Sabbionese
Allegati
Newsletter

Per registrarti al nostro servizio di newsletter inserisci qui il tuo indirizzo email.

Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale Verona
c/o Stadio Bentegodi, Piazzale Olimpia, Cancello E/20 - 37138 Verona - Telefono: 045 580192 - Fax: 045 580325 - SMS Risultati: 335 7313093
© 2016-2019 - Tutti i diritti riservati
Sito realizzato da Marco Pernpruner