Notizia
Lunedì 10 Febbraio 2020

Lo Spakka prende un punto col Noventa

SPAKKA VOLLEY vs Ipag Noventa VI :2-3 (25-19,21-25,18-25,25-22,7-15) Spakka Volley: Coscia (10), Albrizio (20), Muzzzupappa (3), Permunian (17), Pintani (4), Toniato (13), Borin (1), Ferraro, Zurma, Strazzer (libero); n.e: Occhi, Ramarro (libero), Zegg

Lo Spakka porta via un punto al Noventa, capoclassifica in compagnia del Porto Mantovano, con una gara combattuta, un pò altalenante, ma comunque ricca di emozioni. Coach Pollini parte con Muzzupappa in regia, Pintani opposto, Albrizio (al rientro) e Toniato laterali, Coscia e Permunian al centro con Strazzer libero. Iniziano forte le padroni di casa che al servizio mettono in difficoltà la ricezione delle vicentine: 5-2, 11-3 il parziale per le veronesi attente a muro e in difesa; il Noventa prova a ricucire accorciando 17-13,22-18 ma il primo set si chiude 25-19 per lo Spakka. Nel secondo set invece la partita rimane in equilibrio fino al 7-7; poi le locali allungano fino al 16-12, ma le ospiti non mollano e con un ottimo turno al servizio di Rossetto e gli attacchi di Pastorello firmano un 0-5 che le porta avanti 16-17; si va avanti punto a punto fino al 21-21 quando il Noventa mette la freccia, anzi ringrazia per un paio di errori dello Spakka che servono il set su un piatto d'argento alle ospiti; finisce 21-25 e si ricomincia. Le padroni di casa però sembrano aver subito il colpo e partono sottotono nel terzo parziale. Noventa va via 2-6,7-15 malgrado i time-out e i cambi di Pollini che inserisce Zurma opposto e cambia anche la regia con inserimento di Ferraro. Le veronesi accorciano 15-18 ma poi non riescono a continuare la rimonta e soccombono 18-25. Nel quarto set lo Spakka schiera Toniato opposto, inserendo Borin di posto 4. Il set è punto a punto, con Albrizio e Permunian che salgono in cattedra in attacco. In un paio di occasioni lo Spakka allunga di qualche lunghezza (15-12,19-15) ma il Noventa risponde colpo su colpa. E' il set più bello: Toniato mette giù la palla del 22-20, con Pastorello che accorcia subito 22-21. Poi ci pensa Permunian con tre attacchi consecutivi che danno il 25-22 alle spakkagirls. Si va al tie-break che però vede le nostre ancora una volta in difficoltà a mantenere la concentrazione, quasi appagate dal punto conquistato. Noventa allunga 3-6,5-10 e chiude facilmente 7-15. Peccato per lo Spakka che però ha fatto una buona gara dimostrando di poter stare con le grandi del campionato. Ottima la prova di Albrizio al riento, autrice di 20 punti, di Permunian che firma 17 punti con un ottimo54% in attacco e di Coscia vera protagonista a muro. Appuntamento ora sabato prossimo a Trento per le spakkagirls, in una delicata gara col Marzola.

Fonte: Fipav Verona
Allegati
Newsletter

Per registrarti al nostro servizio di newsletter inserisci qui il tuo indirizzo email.

Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale Verona
c/o Stadio Bentegodi, Piazzale Olimpia, Cancello E/20 - 37138 Verona - Telefono: 045 580192 - Fax: 045 580325 - SMS Risultati: 335 7313093
© 2016-2020 - Tutti i diritti riservati
Sito realizzato da Marco Pernpruner